Il ritorno delle frontiere interne in Europa e la solidarietà ai migranti in transito: il caso della Val Roja

Palavras-chave: frontiera, migrazione di transito, crisi dell’accoglienza, solidarietà, neoruralità

Resumo

Il presente articolo analizza la solidarietà ai migranti in transito nell’Europa della “crisi dell’accoglienza” attraverso lo studio di caso della Val Roja, una piccola valle francese al confine con l’Italia. Il contributo contestualizza il ritorno delle frontiere interne in Europa e si focalizza sulle forme, gli attori e le pratiche della solidarietà ai migranti in questa valle. Si tratta di una solidarietà endogena, che nasce in particolare dalle reti di neorurali e si struttura attorno a valori condivisi, oltreché ad un determinato approccio di difesa del territorio. Allo stesso tempo, voci ostili ai migranti e alla solidarietà emergono, all’interno di un conflitto sociale tra i nativi – le cosiddette familles de souches – e i più recenti abitanti. L’articolo si basa su una ricerca etnografica di un anno e mezzo, svolta attraverso un processo di immersione nella realtà locale e l’uso di tecniche quali l’osservazione partecipante e le interviste semi-strutturate.

Biografia do Autor

Luca Giliberti, Università di Genova e Université Côte d’Azur-URMIS

Università degli Studi di Genova; Université Côte d’Azur-URMIS. Genova, Italia. E-mail: lucagiliberti@hotmail.com.

Publicado
2020-05-26