Considerazioni critiche sulla nozione di integrazione di migranti e rifugiati

Autores

  • Marco Catarci Ricercatore e docente di Pedagogia sociale presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi Roma Tre.

DOI:

https://doi.org/10.1590/1980-85852503880004305

Palavras-chave:

Integrazione, inclusione, migranti, rifugiati, integration, inclusion, migrants, refugees.

Resumo

Il tema dell’integrazione dei migranti e dei rifugiati rappresenta una rilevante emergenza sociale e formativa del nostro tempo. Tale questione impone una riflessione critica sulla nozione di integrazione sociale. Lo studio delle forme di inclusione dei migranti nella società impone, infatti, di “ribaltare” la questione dell’integrazione sociale, che viene solitamente declinata “a senso unico” in prospettiva assimilazionista come semplice inserimento, e rappresenta la cartina di tornasole per comprendere quale risposta si è in grado di offrire di fronte a quei processi globali che causano la dissoluzione, la disgregazione sociale e l’impoverimento di intere aree del pianeta.

 

Critical consideration on the concept of integration of the migrants and refugees
The topic of the integration of migrants and refugees represents a relevant social and educational emergence of our time. This issue requires a critical reflection on the concept of social integration. The study of the forms of inclusion of migrants in the society, in fact, requires “to overturn” the issue of social integration, which is usually declined “one way” in the assimilationist perspective as a simple insertion, and represents a litmus test to understand what response that it is able to offer in the face of those global process that cause the dissolution, social disintegration and impoverishment of the entire area of the planet.

 

Todos os artigos da revista REMHU n. 43 estão disponíveis gratuitamente no site SciELO Brasil (www.scielo.br/remhu). 

All articles of the journal REMHU n. 43 are available online for free: SciELO Brasil (www.scielo.br/remhu).

Biografia do Autor

Marco Catarci, Ricercatore e docente di Pedagogia sociale presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi Roma Tre.

dottore in pedagogia, ricercatore e docente di Pedagogia
sociale presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi Roma Tre, dove collabora con il CREIFOS (Centro di Ricerca sull’Educazione Interculturale e sulla Formazione allo Sviluppo). Tra i libri pubblicati: L’integrazione dei rifugiati. Formazione e inclusione nelle rappresentazioni degli operatori sociali (Franco Angeli, Milano 2011), Le forme sociali dell’educazione. Servizi, territori, società (Franco Angeli, Milano 2013). E-mail: marco.catarci@uniroma3.it. Roma/Italia.